Vasche per Shock Termico

Standards
UNI EN ISO 10545-9 
Descrizione
Determinazione della resistenza allo shock termico nelle piastrelle ceramiche. THERMAL: Se le piastrelle smaltate presentano un coefficiente di assorbimento ≤ 10% (m/m) devono essere immerse in una vasca “THERMAL” con flusso di acqua di 4 lt/min e una temperatura di 15 ± 5 °C, con profondità sufficiente a contenere le stesse in verticale, completamente immerse e non in contatto fra di esse. THERMAL-W : Se le piastrelle presentano un coefficiente di assorbimento > 10% (m/m) deve essere utilizzata la vasca “THERMAL-W”. Nella vasca deve essere inserita una piastra di alluminio # 5 mm. La piastra di alluminio deve avere la superficie inferiore a contatto con flusso di acqua di 4 lt/min, e la parte superiore deve essere ricoperta da uno spessore di 5 mm di alluminio in granuli (diametro da 0,3 a 0,6 mm) dove viene poggiata la piastrella con la faccia smaltata rivolta verso i granuli.La temperatura deve essere mantenuta a 15 ± 5 °C .Per entrambe le prove:dopo che le piastrelle sono state per 5 min. a bassa temperatura, inserirle immediatamente in una stufa con temperatura di 145 ± 5 °C e nuovamente ripetere la prova. Questa procedura deve essere eseguita per 10 volte.
Specifiche tecniche

Vasca completa di rubinetto e misuratore di flusso acqua

Piastra alluminio e granuli (THERMAL-W)

Cestello porta piastrelle (THERMAL)

Dotazioni

Cestello inox porta piastrelle (THERMAL)

Piastra alluminio e 2 kg di granuli in alluminio (THERMAL-W)

 

Clicca qui per maggiori informazioni

Clique aqui para mais informações